Fondazione Luigi Longo


Vai ai contenuti

Menu principale:


La spagna prima della guerra

eventi > mostre > recuperando memoria

1879 - Vengono fondati il PSOE (socialisti) e la UGT (sindaco socialista)

1892 - Alzamiento di braccianti affamati che occupano la cittą di Jerez

1898 - Viene fondata la CNT (sindacato anarchico)

1918 - Al potere la prima coalizione con membri appartenenti alle classi operaie- triennio bolscevico

1923 - 23 settembre; alzamiento del generale Miguel Primo de Rivera appoggiato da parte dell'esercito

1930 - gennaio; fine dittatura di Primo de Rivera

1931 - 23 aprile; alle elezioni vince la coalizione repubblicana guidata dai moderati Azana, Alcalą Zamora e Maura.
Re Alfonso XII abdica

1932 - 10 agosto; alzamiento fallito di Josč Sanjurio

1933 - viene fondata la CEDA (unione delle destre)

1933 - ottobre; Josč Antonio Primo de Rivera fonda la Falange, organizzazione paramilitare apertamente fascista

1933 - novembre; la CEDA di Gil Robles vince le elezioni e dą inizio al biennio negro, durante il quale si inaspriscono in maniera
insanabile i contrasti tra sinistre e destre

1936 - febbraio; la sinistra vince le elezioni; alla guida della coalizione stanno Azana, Pietro e Largo Caballero, esponente quest'ultimo del PCE (partito comunista, unione tra i diversi movimenti regionali filo comunisti)

1936 - 7 aprile; Azana e Largo Caballero chiedono l'impeachement del presidente Alcalą Zamora.
Azana stesso ne prende il posto



Torna ai contenuti | Torna al menu