Fondazione Luigi Longo


Vai ai contenuti

Menu principale:


L'islam spiegato ai leghisti

eventi > presentazione libri

E:\fondazione\sito2013\eventi\presentazione libri\l'islam\copertinaislam.jpg
Error File Open Error

L' Islam spiegato ai leghisti

Autore: Khaled F. Allam
Editore: Piemme
Collana: Bestseller
Data di Pubblicazione: Settembre 2012
ISBN: 8856628252
ISBN-13: 9788856628258
Pagine: 182
Formato: brossura

IL LIBRO
Per cogliere la complessità dei fenomeni a volte basta una storia. Leila è nata in Marocco e immigrata in Italia con permesso di soggiorno; tutte le mattine si sveglia alle cinque, lega al collo il suo chador colorato e raggiunge la cooperativa dove lavora; alle prime luci dell'alba, come ogni giorno, farà le pulizie nella sede della Lega Nord di Trento.Può sembrare una missione impossibile quella di spiegare l'islam ai leghisti. La Lega ha fatto della questione dell'immigrazione un bersaglio privilegiato, presentando il mondo islamico come una sorta di anti-mondo, e giocando di volta in volta su eventi ed elementi specifici: il velo, il rifiuto del crocifisso, il terrorismo, le classi separate, le moschee, la poligamia…Ci sono contraddizioni irrisolte all'interno della cultura islamica, così come ci sono in seno all'Occidente, e il sociologo Khaled Fouad Allam le affronta con estrema lucidità senza tralasciare le più spinose. Il processo di chiarificazione non può attendere. Dietro l'angolo ci sono le inquietanti derive xenofobe in crescita in tutto il continente europeo, l'assurda paura dell'Eurabia e una strisciante islamofobia che si va diffondendo anche nel nostro Paese. Il futuro non si costruisce sulla paura e l'Italia non deve temere l'islam.

L'AUTORE
Khaled Fouad Allam. Sociologo e politico di origine algerina, nato a Tlemcen, dopo aver vissuto in Marocco, Algeria e Francia è cittadino italiano dal 1993.Ha insegnato Islamistica all'Università di Urbino ed è docente di Sociologia del mondo musulmano all'Università di Trieste. Ha pubblicato saggi e romanzi sui rapporti tra mondo arabo-islamico e Occidente. Già editorialista di La Repubblica e La Stampa, dal 2010 collabora con Il Sole 24 Ore. Tiene conferenze e seminari in Europa, Stati Uniti, Sud America, Asia e mondo arabo. Ospite e consulente di talk show televisivi, fa parte del comitato scientifico del Salone del Libro di Torino. Deputato del Parlamento italiano nella XV legislatura, è stato membro della Commissione Affari Costituzionali della Camera. Collabora con la rivista Esprit e nel 2008 è stato insignito del titolo di Dottore Honoris Causa in Sociologia dall'Università Ricardo Palma di Lima (Perù) per i suoi lavori sull'islam contemporaneo e la questione Mediterranea.I suoi bestseller, tradotti in varie lingue, sono stati in vetta alle classifiche italiane e internazionali: L'Islam globale (Rizzoli, 2002), Lettera a un kamikaze (Rizzoli, 2004), La solitudine dell'Occidente (Rizzoli, 2006). Recentemente è uscita una preziosa Guida per difendersi dal razzismo dalla A alla Z scritta con il regista Mimmo Calopresti (Giudizio Universale, 2010).

INDICE


Torna ai contenuti | Torna al menu