Fondazione Luigi Longo


Vai ai contenuti

Menu principale:


passione civile

attività > pubblicazioni

E:\fondazione\sito2013\attività\pubblicazioni\passione civile\copertinapassionecivile.jpg
Error File Open Error

PASSIONE CIVILE, ARTE E POLITICA
Artisti a Valenza tra gli anni Cinquanta e Ottanta

A cura di Lia Lenti

Testi di: Lia Lenti, Silvia Camprese, Delmo Maestri, Fiorella Mattio, Toni Nicolini, Matilde Pisani Lenti, Barbara Poggio, Giorgio Severo
Nota Lingua: italiano
160 Pagine - 191 Illustrazioni ( 115 a colori )
Dimensioni: 22x24 cm.
ISBN: 978-88-202-1965-9
Caratteristiche tecniche: carta patinata da gr. 170, legatura in brossura con cucitura a filo refe, copertina plastificata opaca con alette.

Alessandria, Palazzo del Monferrato
15 gennaio - 6 marzo 2011

Questo catalogo, che è stato pubblicato in occasione della mostra promossa dalla Fondazione Luigi Longo di Alessandria in collaborazione con la Provincia di Alessandria, posta sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ha l'intento di far conoscere le opere di artisti quali Aligi Sassu, Giuseppe Motti, Ernesto Treccani, Toni Nicolini, Giuseppe Scalvini, Antonia Ramponi, Eugenio Pardini, Aurelio Ceccarelli (detto Aurelio C.), Mirko Gualerzi e molti altri, donate alla Casa del Popolo Valentia di Valenza Po (AL). Sottolinea la singolarità culturale e artistica di Valenza Po, capitale del gioiello e dell'arte orafa, attraverso la lettura di un periodo storico ben definito, e come la passione civile, l'arte, la politica e l'associazionismo democratico qui si siano incontrati dando vita ad un sodalizio durato trent'anni. Ripercorre l'incontro degli artisti del Realismo con il P.C.I. di Valenza e del loro contributo all'affermazione di principi di umanesimo sociale, di lotta, di critica sociale e anche più semplicemente di ammirazione nei confronti della "Città dell'oro".



Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu