Fondazione Luigi Longo


Vai ai contenuti

Menu principale:


quelle spighe d'oro di melissa

eventi > mostre > passione civile

Quelle spighe d'oro di Melissa: nel racconto, una vita
Silvia Campese

E' dorato come l'oro di Valenza il grano d'agosto di Melissa, arso dal sole infuocato di Calabria, fluttuante al vento come un mare giallo, tanto che la luminosità delle spighe sembra pervadere e "accendere" di colore il bianco e nero delle foto di Toni Nicolini, realizzate, accanto alle tele di Ernesto Treccani, per il murale Da Melissa a Valenza, destinato alla Casa del Popolo Valentia di Valenza Po e inaugurato l'11 aprile 1965. [...] Da due, tre anni le mie visite a Valenza si son fatte sempre più frequenti. Non era più soltanto la fraternità di tanti amici o le rive del Po e l'ondulata campagna ad attirarmi, ma il lavoro degli smalti.[...] Lo smalto è stato per me una rivelazione di intensità cromatica e mi sono buttato con grande passione.[..] Era giusto che esponessi per la prima volta a Valenza e non altrove i miei smalti; e sono grato al gruppo degli amici dell'arte di Valenza di avermene dato l'occasione. Un particolare ringraziamento a tutti quanti mi sono stati prodighi di aiuto e di consigli tecnici, primo fra tutti il mio caro collaboratore Antonio Panelli. [...]


Torna ai contenuti | Torna al menu